Metodo

Attualmente si possono utilizzare due metodi per i rilievi con droni: passivo con la fotogrammetria o attivo con laser scanner. Entrambi i metodi presentano vantaggi e svantaggi e vengono da noi utilizzati in modo specifico a seconda dei requisiti del progetto.

Sulla base della nostra vasta esperienza pratica, in oltre 350 progetti, siamo il partner perfetto per il tuo progetto!

Scansione Laser

Attualmente stiamo realizzando la maggior parte dei nostri progetti con questo metodo di misurazione attivo. Il vantaggio più noto è che la vegetazione può essere penetrata con i fasci laser perciò è possibile misurare un modello del terreno anche sotto una fitta vegetazione. Inoltre, il numero ridotto di punti di controllo necessari, con la stessa precisione e la registrazione di superfici uniformi come neve, ghiaccio o asfalto rendono questo metodo il nostro preferito!

[di più]

Fotogrammetria

La fotogrammetria ha reso molto popolare i rilievi tramite l´utilizzo degli UAV! Con le foto dall´alto, che con questo metodo sono reperibili anche a buon mercato, é possibile calcolare, con appositi software, nuvole di punti dalle quali generare modelli 3D .

Dopotutto é la base di partenza per le ortofoto!!

[di più]